Questo articolo è stato letto 0 volte

Trasporto in conto terzi. Articolo di G. Simonato

trasporto-in-conto-terzi-articolo-di-g-simonato.jpg

(Tratto dalla relazione svolta al 17° Convegno nazionale di Polizia Locale, 8-9 marzo 2012, SpeziaExpo)
 

L’articolo 82 “Destinazione ed uso dei veicoli” del Codice della Strada stabilisce che per uso del veicolo si intende la sua utilizzazione economica e sotto questo profilo prescrive che i veicoli possono essere adibiti a uso proprio o a uso di terzi. Il comma 4 specifica che “Si ha l’uso di terzi quando un veicolo è utilizzato, dietro corrispettivo, nell’interesse di persone diverse dall’intestatario della carta di circolazione.
Alla definizione sancita dall’articolo 82, si collega quella dettata dal comma 1 dell’articolo 88 del Codice della Strada che recita: “Agli effetti del presente articolo, un veicolo si intende adibito al servizio di trasporto di cose per conto di terzi quando l’imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal mittente”…

Continua a leggere 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *