Questo articolo è stato letto 0 volte

Caserta, guerra agli ambulanti multe e sequestri nel weekend

ambulanti2

Piazze e strade liberate dagli abusivi nel corso di un serie di blitz di vigili urbani, polizia e carabinieri

 

La polizia municipale di Caserta, insieme ad agenti della Questura e a una pattuglia di carabinieri hanno effettuato tra sabato e domenica mattina controlli contro l’abusivismo commerciale. Sabato nella fiera di 0via Ruta due ambulanti provenienti dal napoletano sono stati sorpresi a vendere alimenti e bevande privi di autorizzazione. A loro carico è stato elevato un verbale amministrativo di 5160 euro. La merce è stata sequestrata. Stesso provvedimento per un venditore sorpreso in piazza Potesti.

 

I controlli sono proseguiti tra le 19.30 di sabato e fino alle 12 di domenica tra piazza Cattaneo, piazza Pitesti e corso Trieste, dove gli agenti hanno sorpreso numerosi venditori senegalesi alcuni dei quali si sono dileguati abbandonando la merce mentre gli altri sono stati allontanati dopo l’identificazione. La polizia ne ha condotti due in questura, perché privi dei documenti di identità. Sequestrati 409 cover per telefonini, 105 paia di occhiali, 36 cinture similpelle, 38 cinture recanti le marche contraffatte Louis Vitton, Gucci, Dolce e Gabbana e 20 borse Adidas; per tre immigrati è stata elevata sanzione amministrativa di 5160 euro. Le piazze, liberate dagli ambulanti abusivi sono state presidiate da una pattuglia della Polizia e da una pattuglia della Polizia Municipale.

 

Fonte:  napoli.repubblica.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *