Questo articolo è stato letto 5 volte

Polizia municipale – comandante – richiesta di trasferimento – diniego – Giurisdizione. TAR Lazio Roma sez. II 7/6/2012 n. 5187

polizia-municipale-comandante-richiesta-di-trasferimento-diniego-giurisdizione-tar-lazio-roma-sez-ii-762012-n-5187.jpg

Rientra nella giurisdizione del giudice ordinario una controversia avente ad oggetto l’impugnazione del diniego di nulla osta espresso dall’ente locale in merito alla richiesta di trasferimento presso altro ente locale, avanzata dal Comandante della Polizia Municipale; trattasi, infatti, di controversia generata dall’esercizio di poteri assimilabili a quelli propri del privato datore di lavoro (c.d. atti di “microorganizzazione”), non assimilabile in alcun modo alle procedure concorsuali volte all’assunzione.

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *