Questo articolo è stato letto 23 volte

Applicazione delle sanzioni accessorie della sospensione o revoca della patente – comunicazione di avvio del procedimento – non necessita – essa è infatti recessiva in presenza di particolari esigenze di cautela preventiva a presidio di beni come la sicurezza stradale tali da imporre l’adozione del provvedimento limitativo in tempi brevi. T.A.R. Lecce Puglia sez. I, sentenza 4 giugno 2012, n. 1036.

applicazione-delle-sanzioni-accessorie-della-sospensione-o-revoca-della-patente-comunicazione-di-avvio-del-procedimento-non-necessita-essa-infatti-recessiva-in-presenz.jpg

 Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *