Questo articolo è stato letto 0 volte

Eroina in auto e in casa arrestato comandante vigili di San Donato di Lecce

droga2

Il comandante dei vigili urbani di San Donato di Lecce (Lecce), Damiano Cosimo Montinaro, di 51 anni, e l’albanese Edmond Beshai, di 28, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza nel corso di un’operazione antidroga conclusasi con il sequestro di tre chili e mezzo di eroina. A quanto si è per il momento appreso, un chilo di stupefacente era nell’automobile con a bordo i due, fermata per un controllo; gli altri due chili e mezzo di eroina sono stati sequestrati nell’abitazione di Montinaro. Oltre alla droga, di ottima fattura (se immessa sul mercato avrebbe fruttato non meno di 70/80mila euro) e alla stessa autovettura utilizzata per il trasporto, i finanzieri hanno sequestro 735 euro in contanti nella disponibilità di Beshai.

Montinaro e Beshaj sono stati fermati dai finanzieri in prossimità di un rondò alla periferia di Poggiardo su una vettura in uso al comandante dei vigili urbani nella quale sono stati trovati due panetti di eroina di ottima qualità per un peso complessivo di un chilo. Sono quindi state compiute perquisizioni domiciliari nelle rispettive abitazioni. Le indagini proseguono per individuare la provenienza degli stupefacenti e il ruolo dei due arrestati nell’ambito dello spaccio nel Salento.

 

Fonte: www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *