Questo articolo è stato letto 0 volte

Ostia, anziano denuncia: «Sono stato picchiato dai vigili»

vigili_traffico_roma

Il caso di una presunta aggressione a Ostia ai danni di un anziano da parte dei vigili urbani rischia di scuotere ulteriormente il corpo degli agenti della polizia municipale.Al vaglio della procura di Roma è finita la denuncia di un settantanovenne, Giuseppe Saracino, cardiopatico, il quale afferma di essere stato «brutalmente aggredito», tanto da finire in ospedale, la mattina del 7 settembre scorso dai vigili urbani che stavano sottoponendo a controlli e sequestri di oggetti un gruppo di rom.

L’episodio, si legge nell’atto depositato a piazzale Clodio dall’avvocato Mariano Buratti, si è verificato in via della Vittoria. «Ho trovato la strada occupata – precisa Saracino – e quindi mi sono lamentato ad alta voce. Improvvisamente e senza motivo alcuno sono stato aggredito dai vigili che, evidentemente, avevano frainteso i destinatari delle mie lamentele».

«Mi è stato addirittura piegato violentemente il braccio sinistro dietro la schiena – prosegue l’anziano – nonostante la mia età, e ciò nonostante io abbia più volte avvertito del mio precario stato di salute». Nell’ospedale Grassi, dove è stato ricoverato, è stato riscontrato a Saracino un «episodio presincopale in seguito ad aggressione» oltre ad «trauma del braccio e la sub-lussazione della scapola omerale».

Nella denuncia si fa riferimento alla presenza di testimoni ed alla necessità di procedere ad una ricognizione dei vigili in servizio quella mattina ad Ostia.
La replica dei vigili: «Anche noi abbiamo denunciato Giuseppe Saracino». A parlare è il comandante del XIII gruppo della Polizia Municipale, Angelo Moretti, che respinge le accuse del’anziano. «Mentre il 7 settembre stavano effettuando dei controlli su due quintali di merce che abbiamo sequestrato, lui si è intrufolato oltrepassando la recinzione della Polizia municipale e ha cominciato a inveire contro tutto e tutti – spiega Moretti – C’erano una quindicina di agenti tra cui il mio vice. Gli hanno ripetutamente chiesto di allontanarsi, ma l’anziano non ne ha voluto sapere e si è anche buttato per terra». «A quel punto – continua il comandante – Per evitare che si facesse male, abbiamo chiamato anche il 118. Lo volevamo tutelare: rischiava di farsi male e di essere arrestato».

 

Fonte:  www.ilmessaggero.it

 

Fonte:

One thought on “Ostia, anziano denuncia: «Sono stato picchiato dai vigili»

  1. Un episodio che va chiarito da parte della Procura di Roma. Tuttavia la versione del Comandante con la testimonianza di ben quindici agenti mi porta a credere che sia vera ed attendibile. Appare alquanto difficile credere che agenti di Polizia possano aggredire selvaggiamente un cittadino anziano in mezzo alla gente. A parte l’episodio in questione, spesso i cittadini che commettono reati sono portati a denunciare le forze dell’ordine per tutelarsi maggiormente in sede giudiziaria.Comunque spetterà alla Procura indagare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *