Questo articolo è stato letto 1 volte

Modena – Fugge all’alt della polizia municipale: 63enne in manette

Non si è fermato all’alt della polizia municipale e si è fatto inseguire per le strade di Modena. Un inseguimento durato fin troppo tempo per le forze dell’ordine coinvolte: vigili urbani, polizia di Stato e carabinieri. L. F., 63enne modenese, non ne voleva proprio sapere di rispettare le regole e il lavoro degli agenti e così si è dato a ripetute fughe a bordo di una Mercedes. 

L’uomo è stato arrestato per resistenza e denunciato per non aver fornito le proprie generalità, interruzione di pubblico servizio e lesioni personali. Tutto è cominciato verso le 11, in via Barozzi, dove la Municipale era impegnata per i controlli stradali legati alla manovra ecologica. Gli agenti hanno imposto l’alt alla Mercedes in transito, ma il conducente, invece di fermarsi, ha spinto il piede sull’acceleratore e si è allontanato verso via Giardini. Il semaforo rosso ha costretto l’uomo a fermarsi, consentendo così alla pattuglia del comando di via Galilei di affiancarsi per contestare le violazioni al Codice della strada. Ma L.F. ancora una volta ha sorpreso tutti tentando nuovamente la fuga, ma poi si è fermato improvvisamente in mezzo all’incrocio. A questo punto gli agenti hanno invitato il 63enne a scendere dalla macchina, ma questi non ha risposto all’invito e non ha fornito i documenti di riconoscimento personali e dell’auto. Solo all’arrivo di una pattuglia della polizia di Stato L.F. esibiva carta di circolazione del veicolo e carta di identità rimanendo però chiuso all’interno dell’abitacolo. 

Sul posto è giunta anche una pattuglia dei carabinieri, ma la situazione non si è sbloccata sino a quando è sopraggiunto casualmente un carro attrezzi. Alla vista dell’automezzo adibito al traino l’uomo ha rapidamente invertito la marcia e con una sgommata in via Giardini è ripartito verso il centro della città. E’ così nato un inseguimento che ha visto protagoniste le auto delle tre forze di polizia. 

Solo un piccolo incidente all’incrocio tra via Tassoni e via Emilia con un’auto di servizio della polizia municipale, in cui è rimasto ferito lievemente un operatore, ha consentito di bloccare la fuga dell’auto. Per F.L. sono scattate immediatamente le manette degli agenti della polizia di Stato, mentre gli operatori della polizia stradale hanno provveduto a rilevare l’incidente.

Fonte: www.modenaonline.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *