Questo articolo è stato letto 4 volte

Montagnana (PD) – Quando la sicurezza va in fiera

montagnana

Alla tradizionale Fiera del Montagnanese, che si è svolta dal 05 al 07 ottobre 2012, nella stupenda città murata patavina, l’ente fiera e il Comune di Montagnana hanno concesso uno spazio istituzionale al Comando Intercomunale di Polizia Locale del Montagnanese.

 

I Presidenti della regione Veneto dell’ANVU e della 5ª Delegazione I.P.A. Veneto, alla richiesta dal Comando della città murata hanno condiviso la realizzazione del evento: “Lavoro e Sicurezza insieme sulla strada”.

 

Le tematiche professionali che sono state condivise con il gruppo di lavoro riguardavano tre settori importanti della sicurezza stradale.

  1. L’educazione stradale, rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di 1°;
  2. Divulgazione di materiale e conseguente illustrazione del funzionamento dell’etilometro, allo scopo di sensibilizzare il problema della guida in stato di ebbrezza;
  3. Informazione sull’utilizzo dei dispositivi di misurazione dei tempi di guida e riposo per gli autotrasportatori.

 

Per garantire maggior professionalità, allo stand erano presenti, oltre alla Polizia Locale del Montagnanese, iscritti dell’ANVU e degli Esecutivi Locali dell’I.P.A. di Padova, Verona e Schio.

Agli studenti che si avvicinavano allo stand, qui si deve ringraziare la sensibilità dell’Amministrazione Provinciale di Padova, nella persona dell’Assessore Gilberto BONETTO, che ha fornito un congruo numero di giubbini ad alta visibilità ideati per la campagna sulla sicurezza stradale “Bici Visibile” e dell’ANVU che ha predisposto un opuscolo delle regole stradali.

Ai genitori presenti si illustravano l’utilizzo delle strumentazioni in dotazione alla Polizia Stradale, con particolare riferimento dell’etilometro.

 

Questa tipologia d’intervento ha riservato numerosi contatti e le spiegazioni, nonché le prove si sono protratte per tutte e tre le giornate. La cosa interessante è stata quella di dimostrare il confronto tra l’etilometro e il precursore. Prima di congedarsi dallo stand alle persone veniva fatto un omaggio di un etilometro monouso, questa iniziativa è stata sostenuta in primis dal Sindaco di Montagnana Loredana BORGHESAN, presente spesso allo stand istituzionale per far sentire la vicinanza dell’Amministrazione Comunale agli operatori presenti.

 

Lo spazio dedicato al mondo dell’autotrasporto merci, fortemente voluto dall’Assessore alla Sicurezza del Comune di Montagnana, Andrea DRAGHI, è stato realizzato con l’aiuto della ditta Golia web di Verona e la concessionaria Industrial Cars V.I. di Thiene.

 

In questa postazione è stata realizzata una postazione per la lettura dei cronotachigrafi e dei tachigrafi, una dedicata alla polizia con l’ausilio del “Police Controller” , mentre l’altra relativa alle informazioni per le ditte. La disponibilità della concessionaria IVECO, ha premesso le dimostrazioni in tempo reale del tachigrafo digitale su un mezzo presente in fiera.

 

Un sentito ringraziamento per l’ottima riuscita dell’evento, oltre alle presone già citate, va rivolto al Presidente dell’ente fieristico Raffaelle CASTAGNA, per lo spazio concesso e per il supporto che ha fornito agli operatori presenti allo stand.

 

A conclusione dell’iniziativa, sicuramente positiva per l’afflusso delle persone che a vario titolo si sono avvicinate allo stand, si deve ammettere che la sinergia tra Amministrazione Comunale di Montagnana, I.P.A. Veneto e ANVU Veneto ha raggiunto gli obiettivi prefissati nella divulgazione della sicurezza stradale.

 

Simonato Girolamo – Comandante P.L. Montagnana

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *