Questo articolo è stato letto 6 volte

Il comportamento dei velocipedi nelle intersezioni: sanzioni applicabili. Approfondimento di M. Massavelli

il-comportamento-dei-velocipedi-nelle-intersezioni-sanzioni-applicabili-approfondimento-di-m-massavelli.jpg

Prendendo spunto dal parere prot. 4444 del 1° agosto 2012, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, si propone, con il presente approfondimento, uno schema operativo relativo alle norme che regolano il comportamento dei ciclisti in corrispondenza delle intersezioni semaforizzate.
A norma dell’articolo 182, comma 9, codice della strada, i velocipedi devono transitare sulle piste loro riservate quando esistono.
Per garantire la sicurezza dei ciclisti sulla strada, nel caso in cui la pista ciclabile attraversi una intersezione stradale (così come definita all’articolo 3, codice della strada), l’articolo 146, regolamento di esecuzione c.d.s., al comma 1, in riferimento all’articolo 40, codice della strada (concernente la segnaletica stradale orizzontale) prescrive i c.d. attraversamenti ciclabili, che sono previsti, appunto,  per garantire  la  continuità  delle  piste  ciclabili  nelle  aree   di intersezione…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *