Questo articolo è stato letto 0 volte

Ripartizione dei proventi ai sensi dell’articolo 142, comma 12-bis a una svolta?  Forse dal 1° gennaio in vigore il decreto attuativo. G. Carmagnini

ripartizione-dei-proventi-ai-sensi-dellarticolo-142-comma-12-bis-a-una-svolta-forse-dal-1-gennaio-in-vigore-il-decreto-attuativo-g-carmagnini.jpg

Tralasciamo di ripercorrere l’annosa questione dell’entrata in vigore della criticata disposizione che il legislatore ci ha regalato con la legge 29 luglio 2010, n. 120, aggiungendo all’articolo 142 un codazzo di commi, dal 12-bis al 12-quater, per il commento dei quali si rinvia ai precedenti approfondimenti.

Dopo varie proposte tese a limitare la competenza territoriale della Polizia Municipale nell’effettuazione di tale tipo di controllo automatizzato, si è giunti alla distrazione di una quota dei proventi delle sanzioni per violazioni ai limiti di velocità, da riversare agli enti proprietari  della strada sulla quale è stato effettuato l’accertamento, quando sono diversi dall’ente dal quale dipende l’organo accertatore…

Continua a leggere 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *