Questo articolo è stato letto 0 volte

Naufragio Concordia, la Polizia Municipale insignita del “Premio all’eccellenza”

polizia_municipale2

A ritirare il premio a Cassano d’Adda il Comandante Roberto Galli e gli Agenti Scelti Giuseppe Monti e Marcello Brothel

 

ISOLA DEL GIGLIO – Encomiabile esempio di professionalità, senso del dovere e doti organizzative nelle attività di emergenza, soccorso, assistenza e logistica dimostrati la notte del 13 gennaio durante il naufragio della Costa Concordia. Con questa motivazione la Polizia Municipale dell’Isola del Giglio è stata insignita del “Premio all’eccellenza 2012”, nell’ambito della nona edizione del Congresso nazionale e Mostra espositiva della Polizia locale Urban Police a Villa Borromeo di Cassano d’Adda (Milano).

 

A ritirare il riconoscimento il Comandante Roberto Galli, e gli Agenti Scelti Giuseppe Monti e Marcello Brothel. Ad essere premiate «le doti organizzative del Comandante che hanno permesso di coordinare le operazioni di riapertura di scuole, asili, chiese, hotel, farmacie e tutte le possibili strutture ricettive per portare ristoro ai naufraghi. Accortisi di alcune luci intermittenti su una scogliera – si legge nella motivazione -, questi operatori traevano in salvo 120 persone tra cui donne, bambini, anziani e disabili. Accertata l’impossibilità di accogliere tutti i passeggeri e i membri dell’equipaggio sul territorio comunale, hanno inoltre elaborato il piano di evacuazione per dislocarli nei Comuni limitrofi. Per diverso tempo sono continuate le operazioni straordinarie di gestione del traffico e supporto alle altre Forze di Polizia».

 

Fonte:  www.ilgiunco.net

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *