Questo articolo è stato letto 0 volte

Bari: tenta di rubare 50 metri guardrail, denunciato

Ieri pomeriggio verso le 15.15, una pattuglia del reparto mobile della Polizia Municipale di Bari, durante una perlustrazione, ha sorpreso due uomini che stavano smontando un guardrail sul cavalcavia della strada comunale ‘P. Pozzo’, in contrada ‘Torricella. A insospettire gli agenti la presenza di un furgone fermo, con le portiere posteriori aperte. La coppia si e’ data alla fuga nella campagna circostante. Dopo un lungo inseguimento a piedi, uno dei ladri e’ stato bloccato. All’interno del furgone sono state rinvenute 5 barre di guardrail mentre sulla sede stradale vi erano altri 5 pezzi appena smontati, per un totale di 50 metri.

L’uomo fermato, 31 anni, originario di Bari e residente a Santo Spirito, con precedenti penali per spaccio di droga, e’ stato denunciato a piede libero per furto. L’uomo ha tentato di giustificare il suo comportamento con il fatto di essere in stato di necessita’. Con il complice stava smontando il guard rail, con l’intenzione di rivenderlo ad una ditta di riciclaggio di materiale ferroso e ricavarne alcune centinaia di euro. Il furgone utilizzato per caricare la refurtiva, gli arnesi per lo smontaggio (una pinza e due chiavi inglese) e i pezzi di guardrail sono stati sequestrati. La zona e’ stata posta in sicurezza.

Fonte: www.liberoquotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *