Questo articolo è stato letto 1 volte

Taranto – Controllo alle autoscuole della provincia da Polizia Giudiziaria, Guardia di Finanza e Polizia Provinciale

Su 12 autoscuole controllate, sono emerse irregolarità in 6 di esse.

Gli agenti della Squadra di P.G. della Sezione Polizia Stradale di Taranto, unitamente ai militari del 2° Nucleo Operativo del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto e agli agenti della Polizia Provinciale di Taranto, hanno proceduto, nell’ultimo mese a specifici controlli congiunti, riguardanti le attività di “Autoscuole” che operano nel territorio di questa provincia.
In particolare i controlli, tutti avvenuti nelle ore serali, durante il maggior afflusso degli allievi all’interno delle autoscuole, hanno riguardato gli aspetti puramente amministrativi e quindi autorizzativi, nonché logistici e operativi delle suddette autoscuole, al fine di garantire il rispetto delle normative vigenti.
 
Le verifiche, per le quali sono stati impiegati complessivamente 60 uomini, hanno fatto emergere irregolarità riguardanti l’esercizio di 6 autoscuole, su 12 controllate, sanzionate ai sensi del Codice della Strada, che hanno comportato la conseguente segnalazione all’autorità competente ai fini dell’applicazione della sanzione accessoria della sospensione dell’attività, ed in caso di recidiva la revoca dell’autorizzazione.
 
Nell’ambito delle attività ispettive, condotte nei confronti delle diverse autoscuole, si è altresì proceduto a verificare che i titolari delle stesse avessero adempiuto agli obblighi previsti, in qualità di sostituto d’imposta, in relazione alle prestazioni di lavoro dipendente e/o collaborazione coordinata e continuativa e/o occasionale.
Complessivamente sono state controllate le posizioni contributive di nr. 26 lavoratori, ivi compresi gli stessi titolari della autoscuole, non rilevando al riguardo posizioni irregolari nei confronti di alcuno.

Fonte: www.manduriaoggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *