Questo articolo è stato letto 41 volte

La competenza territoriale per l’omessa comunicazione dei dati del conducente si radica nel luogo dove ha sede l’organo di polizia stradale che ha effettuato la richiesta. Cassazione civile, sez. VI, 19/11/2012, n. 20287

la-competenza-territoriale-per-lomessa-comunicazione-dei-dati-del-conducente-si-radica-nel-luogo-dove-ha-sede-lorgano-di-polizia-stradale-che-ha-effettuato-la-richiesta-cassazione.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *