Questo articolo è stato letto 2 volte

Catania, inchiesta ‘strisce blu’: sospeso comandante polizia municipale di Riposto

strisce blu

Il comandante della polizia municipale di Riposto, nel catanese, e’ stato sospeso dalle funzioni nell’ambito di una inchiesta della Procura della Repubblica di Catania sull’affidamento del servizio di sosta a pagamento ‘Strisce blu’ alla cooperativa ‘Porto dell’Etna’. Le ipotesi di reato contestate a vario titolo sono abuso in atti d’ufficio in concorso e turbativa d’asta.

 

Sei gli indagati, tra cui anche il sindaco di Riposto Carmelo Spitaleri e l’ex assessore comunale Michele D’Urso Michele. I reati contestati si sarebbero consumati tra la fine del 2008 ed il giugno 2011.

 

Fonte: www.adnkronos.com

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *