Questo articolo è stato letto 0 volte

Conferme indirette da parte del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti alla risposta dell’autore per quanto riguarda i box per accogliere i dispositivi di controllo della velocità. Circolare MIT 17/1/2013, prot. n. 402

conferme-indirette-da-parte-del-ministero-delle-infrastrutture-e-dei-trasporti-alla-risposta-dellautore-per-quanto-riguarda-i-box-per-accogliere-i-dispositivi-di-controllo-della-velocit-nbsp.jpg

Possono essere collocati in maniera fissa se destinati all’effettivo svolgimento dei controlli, anche se non in maniera continuativa e senza necessità di rimuovere il box nel periodo che non è utilizzato”. Confronta la precedente risposta dell’autore: 28 gennaio 2013 – Box destinati ad accogliere gli apparecchi di controllo della velocità – legittimità senza la presenza dell’apparecchio all’interno (Titolo V).

Vedi il testo della circolare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *