Questo articolo è stato letto 0 volte

I vigili lo multano, il fratello picchia gli agenti

SAVONA –  Lo multano per aver parcheggiato l’auto sulle strisce, si intromette il fratello che prima insulta il vigile urbano, poi scaglia contro di lui e fugge. Poco dopo, S.C., 22 anni, di Cairo Montenotte viene raggiunto dall’agente municipale e altri due suoi colleghi e, dopo una nuova colluttazione, bloccato e arrestato con le accuse di resistenza, minacce, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.  

L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri nel quartiere delle Fornaci: è iniziato in via Ponchielli, dove era stata contestata l’infrazione stradale, e si è concluso in via Saredo. I tre vigili urbani e il ventiduenne, rimasto a sua volta contuso, hanno dovuto poi ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale San Paolo: tutti sono stati medicati e dimessi con prognosi che variano dai tre ai cinque giorni. 

Fonte: www.lastampa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *