Questo articolo è stato letto 1 volte

Assicurazione: da che ora “copre”

assicurazione_auto

Il problema non è di poco conto, cioè stabilire con certezza, nell’ipotesi di controllo di veicolo che abbia pagato il premio il giorno stesso, l’orario di decorrenza.
Sull’argomento è intervenuto il Ministero Interno (Dipartimento della pubblica sicurezza, Direzione centrale per la polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i reparti speciali della polizia di Stato) che, con circolare 15-5-2013 n. 300/A/3885/13/101/20/21/7 ha precisato che “in sede di controllo, qualora nel certificato di assicurazione non sia stata esplicitamente indicata l’ora di decorrenza della validità assicurativa, questa inizia dalle ore 24,00 del giorno del pagamento del premio, viceversa, qualora sia stata indicata un’ora anticipata, vale da tale momento”. Resta salva, ovviamente, la possibilità di effettuare controlli successivi per accertare eventuali comportamenti irregolari della compagnia assicurativa o dell’agente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *