Questo articolo è stato letto 0 volte

Turnazione – Gli enti locali possano provvedere, con i proventi derivanti da violazioni al codice della strada, al finanziamento delle prestazioni accessorie del personale di polizia municipale rese nell’ambito “di  progetti  di  potenziamento  dei servizi  di  controllo  finalizzati  alla  sicurezza  urbana  e  alla sicurezza stradale, nonché a progetti di potenziamento  dei  servizi notturni e di prevenzione delle violazioni di cui agli articoli  186, 186-bis e 187”. Parere Corte dei Conti, sez. reg. controllo reg. Lombardia 3/7/2013, n. 273

turnazione-gli-enti-locali-possano-provvedere-con-i-proventi-derivanti-da-violazioni-al-codice-della-strada-al-finanziamento-delle-prestazioni-accessorie-del-personale-di-polizia-municipale-rese-n.jpg

Vedi il testo del parere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *