Questo articolo è stato letto 2 volte

Mariano, multe con lo smartphone Addio ai foglietti sul parabrezza

agente_multa

agente_multaA Mariano la multa diventa elettronica e arriva tramite il telefono cellulare.

Da settembre le sanzioni saranno stampate in presa diretta e consegnate in tempo reale nelle mani dell’automobilista colto dai vigili urbani a commettere un’infrazione al codice della strada, mentre nel caso in cui la persona non sia fisicamente presente, gli agenti lasceranno sotto al tergicristallo non più l’attuale versione del preavviso di pagamento della sanzione, ma un nuovo scontrino che riassumerà i dati della violazione.

Il tutto grazie a un’innovazione tecnologica che doterà i vigili urbani di tre telefoni palmari e altrettante stampanti portatili perché anche le multe subiscono l’evoluzione dell’informatica: l’obiettivo è quello di ridurre i tempi di inserimento dei dati dei vecchi verbali cartacei nel sistema centrale di gestione delle sanzioni grazie al fatto di poter redigere da subito un documento elettronico che registrato dal software.

Per il nuovo servizio, il Comune pagherà 1,06 euro in più rispetto ai 5,97 euro oltre a iva che già riconosce alla ditta Maggioli di Santarcangelo di Romagna per il servizio “Concilia Service”, un sistema informatico che include l’elaborazione dei dati relativi alle violazioni, agli esiti della notifica, dei pagamenti e dei versamenti.

Il contratto durerà 3 anni ed è stato ipotizzato un numero non inferiore ai mille verbali da gestire per una spesa di 7.030 euro all’anno. «Ci piacerebbe dare i palmari a tutti gli agenti – conclude per l’assessore – ma per ora è un test»

 

Fonte: www.laprovinciadicomo.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *