Questo articolo è stato letto 11 volte

Opposizione giudiziale a sanzione amministrativa e mancata allegazione del verbale (S. Maini)

opposizione-giudiziale-a-sanzione-amministrativa-e-mancata-allegazione-del-verbale-s-maini.jpg

(Note a margine di Cassazione civile, sez. VI-2, ord. 13 maggio 2013, n. 11335)

Leggo, a margine della decisione qui in epigrafe, un commento (1) che mi sollecita qualche considerazione. In esso si evidenzia innanzitutto, e naturalmente, il principio così enunciato dalla Corte: “… Nel giudizio di opposizione ad ordinanza ingiunzione di pagamento di sanzioni amministrative, la mancata produzione, insieme al ricorso, del provvedimento opposto determina un’impossibilità di verificare la tempestività dell’impugnativa soltanto provvisoria, comunque superabile attraverso la produzione dell’atto nel corso del giudizio e, pertanto, non giustifica l’adozione, in limine litis, dell’ordinanza di inammissibilità del ricorso, di cui all’art. 23, primo comma, della legge n. 689 del 1981, la quale presuppone l’esistenza di una prova certa della tardività dell’opposizione ….

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *