Questo articolo è stato letto 0 volte

Aversa – Vigile urbano travolto da vettura: fermato 27enne ucraino

AVERSA. Un vigile costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso del “Moscati” e un ucraino arrestato dopo essere piombato su una barriera che delimitava l’isola pedonale di via Seggio all’incrocio con via Cimarosa.

Erano da poco passate le 23.30 di venerdì, quando una Fiat Bravo, con targa ucraina, con a bordo due persone, non si è fermata alla barriera della ztl investendo, in maniera non grave, un vigile urbano in servizio notturno alla ripresa dopo la sospensione estiva.

Sebbene ferito, il vigile, insieme ad altri colleghi, rincorreva l’autovettura che, solo per fortuna, non investiva alcuni dei numerosi giovani presenti in strada per la movida e fermava il conducente, mentre l’altro riusciva a fuggire.

A finire in manette Antropov Romanov, 27 anni, ucraino, in evidente stato di ebbrezza. Subito dopo il vigile urano si è recato al pronto soccorso del “Moscati” dove i sanitari gli hanno diagnosticato una forte contusione a piede e caviglia con uno stop di tre giorni per le ferite riportate.

A seguito degli accertamenti, completati solo la mattina di sabato 31 agosto, è emerso che l’uomo, domiciliato ad Aversa, risultava alla guida sotto l’effetto di alcool con un tasso cinque volte superiore al limite di legge. Era, inoltre, sprovvisto di patente e già denunciato per lo stesso reato dal locale commissariato di polizia, oltre che di permesso di soggiorno. E’ stato rilasciato solo in mattinata a seguito della conclusione del fermo di identificazione.

“Mi sono sincerato sulle condizioni di salute dell’agente investito, a lui gli auguri di pronta guarigione”, ha commentato il sindaco Giuseppe Sagliocco, sottolineando: “Continuiamo a tenere alta l’attenzione nelle zone calde della movida aversana come via Seggio, ma non solo. Ogni sera, soprattutto nel week end, sono migliaia i giovani che si riversano per strada a loro, ai residenti ed ai gestori dei locali dobbiamo assicurare sicurezza”.

Intanto, sabato mattina, i vigili hanno fermato un giovane di 18 anni, trovato in possesso di tre grammi di sostanza stupefacente, sottoposta a sequestro.

Fonte: www.pupia.tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *