Questo articolo è stato letto 0 volte

Asti – Offendono il corpo di polizia municipale attraverso Internet, processo domani per 3 astigiani

Ad Asti, domani è previsto il processo a tre astigiani accusati di avere utilizzato un noto social network per ledere l’onore del corpo dei vigili urbani. Si tratta di frasi ingiuriose pubblicate sul social network la scorsa estate.

La storia era iniziata quando i vigili urbani avevano multato una commerciante titolare di un bar del centro cittadino: una multa di mille euro perchè il dehor del bar superava di un metro e mezzo la superficie concessa dal Comune.

La donna pubblicava sul social un messaggio con il titolo: “Per un metro e mezzo in più” il verbale redatto dai vigili e tre clienti virtuali che avevano fatto commenti sottolineati da pesanti offese alla polizia municipale.

Fonte: www.atnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *