Questo articolo è stato letto 0 volte

Nomadi aggrediscono vigile: una scheggia di vetro lo colpisce ad un occhio

Agente della Polizia Municipale della Bassa Romagna aggredito durante un servizio di controllo in un’area che in passato aveva ospitato un campo nomadi. E’ successo lunedì in via Rossetta di Bagnacavallo. Il vigile, 40 anni, da tempo è in servizio nella polizia locale del comune di Bagnacavallo, erano impegnato in un servizio di presidio nella zona, in quanto sono in atto lavori di bonifica nell’ex campo nomadi.

Improvvisamente è stato avvicinato da alcuni individui, appartenenti alle famiglie nomadi che una volta si trovavano in tale campo, che si sono scagliati contro la vettura della Municipale, danneggiandola. Il vetro dell’auto, mandato in frantumi, ha ferito un agente ad un occhio che, trasportato in ospedale, è stato giudicato guaribile in 7 giorni.

Il personale operante ha immediatamente chiamato ausilio e sono accorsi sul posto altre pattuglie della polizia municipale della Bassa Romagna ed i Carabinieri della locale stazione, ma gli autori del fatto sono riusciti a fuggire e sono in corso indagini da parte della polizia municipale per assicurare alla giustizia i colpevoli.

Fonte: www.ravennatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *