Questo articolo è stato letto 1 volte

Parma, Polizia Municipale senza pace: Patrizia Verrusio si è dimessa

auto_pm

auto_pmPatrizia Verrusio, Comandante della Polizia Municipale, si è dimessa. La conferma è arrivata in serata da una nota del Comune di Parma. Dopo le polemiche e le indagini seguite al caso ‘Verrusio’ delle auto civetta della Municipale utilizzate per il trasporto dalla stazione ferroviaria alla sede dei Vigili Urbani in via del Taglio.

La visita della Guardia di Finanza in Municipio, ufficialmente per acquisire documenti, risale a ieri. Oggi il passo indietro della Comandante, scelta da Pizzarotti. Patrizia Verrusio era stata indagata per peculato, in seguito alla vicenda dei passaggi in stazione. Lo scandalo Verrusio era venuto a galla grazie alla denuncia e al reportage fotografico del Partito Comunista dei Lavoratori.  Entrata in servizio nel mese di marzo Patrizia Verrusio era stata scelta dall’amministrazione a 5 Stelle che aveva deciso di non ‘utilizzare’ il Comandante Cimino, scelto dal Commissario Mario Ciclosi e che, tra l’altro, ha fatto causa al Comune di Parma.

LA NOTA DEL COMUNE.  In data odierna la comandante della polizia municipale Patrizia Verrusio ha annunciato le dimissioni dalla incarico  per motivi personali. In proposito si terrà una conferenza stampa lunedì dalle 10.30 presso il municipio con il sindaco l’assessore Casa e la stessa Verrusio  per informare su modalità e motivazioni.

 

Fonte: www.parmatoday.it

Fonte:

One thought on “Parma, Polizia Municipale senza pace: Patrizia Verrusio si è dimessa

  1. Conosco Patrizia Verrusio come persona seria ed irreprensibile, oltre che come professionista di alto livello.
    Le auguro, pertanto, di uscire presto, con stile e orgoglio da una vicenda che sembra creata ad arte per infangarla.
    Pino Napolitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *