Questo articolo è stato letto 2 volte

Monreale – Piove dentro il Comando di Polizia Municipale, insorgono i dipendenti

Piove forte fuori, ma piove pure all’interno del Comando di Polizia Municipale. Se ne sono accorti stamattina i dipendenti comunali, non appena è venuto giù il violento temporale di queste ore, che sono dovuti subito correre ai ripari.

E così, sono stati piazzati secchi, per raccogliere l’acqua piovana ed evitare che questa si spandesse per gli ambienti. L’acqua, inoltre, che si infiltra attraverso il tetto, è arrivata pure all’ufficio Tributi e Ragioneria, situato nello stesso stabile, ma al piano di sopra. Un interruttore, forse per evitare che possa venire a contatto con l’acqua, è stato protetto con della plastica.

Una situazione di evidente rischio, come si può facilmente intuire, per dei locali che già da qualche anno hanno mostrato tutta la loro criticità e che andrebbero ristrutturati in maniera organica. Non ci stanno i dipendenti, che temono per la loro incolumità e per quelle degli utenti.

“Chiediamo l’intervento immediato dell’amministrazione comunale – afferma Silvio Russo della Rsu della Cgil – perchè riteniamo che non ci siano le condizioni di sicurezza per potere operare in locali come questi. Se entro dieci gironi non otterremo risposta, chiederemo l’intervento dei Vigili del Fuoco, per capire se sarà possibile ottenere la chiusura di questo stabile che reputiamo insicuro e che espone noi dipendenti, ma anche gli utenti a seri rischi. Ricordo, infine, che questi ambienti non dispongono dei riscaldamenti ed il problema si presenterà tra poco, con l’approssimarsi della stagione invernale”.

Fonte: www.monrealenews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *