Questo articolo è stato letto 3 volte

Venezia – 3° Forum Nazionale sull’Educazione Stradale

polizia_locale_venezia

polizia_locale_veneziaIl Forum Nazionale “La Polizia Locale e l’Educazione stradale” è diventato un appuntamento!

Dopo la grande partecipazione degli scorsi anni e le numerose richieste di confronto ed approfondimento sul tema pervenute, il Comando della Polizia Municipale di Venezia ha promosso il 18 Ottobre u.sc. a Venezia la 3° edizione del Forum Nazionale sulle buone pratiche in materia di educazione stradale.
Svoltasi a Ca’ Vendramin Calergi – sede del Casinò Municipale di Venezia – che ha dato la sua preziosa disponibilità ad utilizzare la loro prestigiosa sede per la realizzazione del Convegno, l’evento è stato realizzato con la collaborazione del Gruppo Maggioli SpA ed ha visto la presenza di numerosi espositori del settore.
Le prime due edizioni, tenutesi nel 2011 e 2012, hanno dato lusinghieri risultati di partecipazione: rispettivamente 195 e 200 operatori di Polizia Municipale presenti.
All’edizione di quest’anno hanno partecipato oltre 240 operatori, oltre a diverse personalità appartenenti all’associazionismo, provenienti non solo dal Triveneto, ma da varie parti d’Italia: Roma, Milano, Torino, Bologna fino ad Ercolano.

Presieduto dal Comandante Generale della Polizia Municipale di Venezia Luciano Marini, il forum ha avuto inizio con i saluti dell’amministrazione comunale, rappresentata dal Presidente del Consiglio Roberto Turetta e dal Direttore Generale Marco Agostini.

Durante la mattinata sono state presentate esperienze di buone pratiche da parte del Comandante della Polizia Municipale di Venezia, di Giusi Pedracini della Polizia Locale di Brescia, di Nerina Paci della Polizia Municipale di Pesaro, di Annalisa Fiorini della Polizia Municipale di Nonantola (Mo) e di Alessandro Parigini della Polizia Municipale di Torino.
Nel pomeriggio sono stati proposti interessanti spunti e riflessioni da parte dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, rappresentato dal funzionario Paolo Zanata, dal Capo di Gabinetto della Polizia Municipale di Milano Antonio Barbato, e dalla sociologa Barbara Riva moderatrice degli interventi della giornata. Sui temi proposti si è svolta una tavola rotonda che ha suscitato particolare interesse dei partecipanti.

Tra gli argomenti trattati, due importanti aspetti per la promozione di una nuova cultura della sicurezza stradale: il coinvolgimento degli adulti nei percorsi formativi e l’opportunità di investire nelle nuove forme di comunicazione nonchè la progettazione di un sito web gestito dalla Polizia Municipale di Venezia per la creazione di una banca dati on line sulle esperienze e buone pratiche in materia di educazione stradale.

Il convegno si è concluso con un “arrivederci al prossimo anno” per la 4a edizione.

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *