Questo articolo è stato letto 2 volte

Muore il vice-comandante della Polizia municipale di Bagheria Salvo Bartolone

È morto stanotte all’improvviso, vice-comandante della Polizia municipale di BagheriaSalvo Bartolone. Una notizia che ha fatto piombare il popoloso centro alle porte di Palermo nel lutto.

Bartolone, infatti, ieri sera attorno alle 23 avrebbe accusato un forte mal di testa e subito le sue condizioni sono apparse critiche. È intervenuto il 118, ma i sanitari non hanno potuto fare nulla e Bartolone è morto poco dopo.

In paese l’uomo era molto conosciuto. Nel corpo della Polizia municipale dal 1988, in 25 anni aveva svolto una carriera eccellente. La sua principale passione era per il calcio, tanto che per diversi anni era stato anche dirigente della locale squadra del Bagheria Calcio.

Era fratello del consigliere comunale Angelo Bartolone e di Pippo Bartolone, impiegato all’ufficio statistica del comune di Bagheria. Attorno ai familiari in queste ore si è stretta l’intera città, con in testa il sindaco e la giunta municipale.

Lascia la moglie e due figlie.

Fonte: www.resapubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *