Questo articolo è stato letto 372 volte

Può un veicolo circolare senza aver effettuato la revisione se espone la targa Prova. Noi avevamo già dato risposta negativa, nonostante la tesi contraria riportata su alcuni prontuari. Si esprime la Cassazione, ma per il momento la decisione finale è sospesa. (G. Carmagnini)

pu-un-veicolo-circolare-senza-aver-effettuato-la-revisione-se-espone-la-targa-prova-noi-avevamo-gi-dato-risposta-negativa-nonostante-la-tesi-contraria-riportata-su-alcuni-prontuari.jpg

Della questione mi sono più volte occupato nelle risposte ai quesiti e nelle indicazioni fornite durante i controlli effettuati dal personale del mio Comando, pur sapendo  che la mia interpretazione appariva, almeno a livello di dottrina, minoritaria.

È vero che la disciplina che regola l’uso della targa prova è poco chiara, poiché il dato normativo è formulato in modo da consentire ampi margini di interpretazione, sui quali la dottrina e la giurisprudenza si sono mosse fin troppo liberamente.

La norma di riferimento, una volta limitata all’articolo 98 del codice della strada, è stata ampliata dal regolamento adottato con d.P.R. 474/01 nel quale sono stati trasferiti alcuni aspetti prima trattati dal codice. Ora, va detto (contrapponendosi ad autorevole dottrina) che la speciale autorizzazione… 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *