Questo articolo è stato letto 0 volte

La natura contravvenzionale della trasgressione impone al soggetto agente di astenersi diligentemente dalla guida ove abbia assunto, per qualsivoglia, anche giustificata, ragione, alcolici o misture, rimedi, prodotti e farmaci contenenti alcol – Corte di Cassazione, sez. IV penale, 31/1/2014, n. 4967

la-natura-contravvenzionale-della-trasgressione-impone-al-soggetto-agente-di-astenersi-diligentemente-dalla-guida-ove-abbia-assunto-per-qualsivoglia-anche-giustificata-ragione-alcolici-o-misture.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *