Questo articolo è stato letto 0 volte

Bari – Droga nel cimitero di via Crispi, la Polizia municipale sequestra un chilo di marijuana

I vigili urbani sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni cittadini, che hanno notato due giovani aggirarsi per i viali con fare sospetto. All’interno di una cappella privata, la scoperta.

Un chilo di marijuana, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento della droga. Un vero e proprio laboratorio dello spaccio, ma nascosto in un luogo a dir poco inusuale: una cappella del cimitero di via Crispi.

A fare la scoperta sono stati gli agenti della Polizia municipale, intervenuti in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini, che aveva notato due giovani, apparentemente intorno ai trent’anni, aggirarsi con fare sospetto fra i viali, per poi dileguarsi rapidamente.

Quando i vigili urbani sono giunti sul posto, nel campo 11, hanno notato la porta di una cappella aperta, semplicemente accostata. Così sono entrati e, all’interno, hanno scoperto la droga, in parte già pronta per lo spaccio, che probabilmente sarebbe avvenuto all’interno dello stesso cimitero.

Fonte: www.baritoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *