Questo articolo è stato letto 0 volte

Busta con polvere bianca spedita alla Polizia Locale: allarme a Flero (BS)

Una busta come tante altre, sul tavolo assieme alla solita pila di documenti da protocollare. L’impiegato del comune la apre e ne esce polvere bianca. E’ scattato nella tarda mattinata di ieri l’allarme che per alcune ore ha tenuto col fiato sospeso i dipendenti del Comune di Flero.

Giornata quantomeno movimentata quella di ieri in due luoghi non troppo distanti, il Palagiustizia dove c’è stato un allarme-bomba, poi rientrato, e il Comune di Flero. A far scattare il protocollo di emergenza a Flero è stata una busta indirizzata alla Polizia Locale. All’interno oltre alla polvere bianca un foglio completamente bianco, utilizzato solo per fare spessore e non insospettire. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bagnolo Mella, l’Asl e i tecnici specializzati del Nucleo Batteriologico-chimico-radioattivo dei vigili del fuoco. Dopo aver provveduto a mettere al sicuro la busta e il suo contenuto, l’impiegato dell’Ufficio Protocollo è stato sottoposto a tampone, che ha dato esito negativo circa eventuali contagi. 

Ulteriori accertamenti stabiliranno quale sia la natura della polvere spedita alla Polizia Locale, anche se è probabile si tratti solo di un’intimidazione. 

Fonte: www.bsnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *