Questo articolo è stato letto 1 volte

Firenze – Cavalli della Polizia Municipale, il bando di gara va deserto. Lo spreco può attendere

La scorsa settimana ci eravamo occupati del bando del Comune di Firenze per l’assegnazione della gestione delle Scuderie della Polizia Municipale per il prossimo triennio. Si erano susseguite polemiche politiche per l’importo (228.159 euro) da destinare alla cura e manutenzione dei tre cavalli in dotazione al corpo dei vigili urbani con una secca, ed imprecisa, replica di Palazzo Vecchio sulle cifre, peraltro pubbliche, che l’amministrazione comunale spenderà per i tre animali.

Stamani si sono aperte le buste della gara d’appalo nella seduta pubblica all’Ufficio gare in Piazzetta di Parte Guelfa. Una sola offerta, quella delle Scuderie Major srl da anni assegnatari delle Scuderie della Polizia Municipale, che l’assenza di alcune documentazioni amministrative ha reso irricevibile facendo dichiarare il bando tecnicamente “deserto”.

Per il momento i 228.159 euro non sono stati spesi. Spetterà al Comune adesso presentare un nuovo bando di gara in vista di nuove offerte. 

Lo ‘spreco’ può attendere. 

Fonte: www.ilsitodifirenze.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *