Questo articolo è stato letto 0 volte

Campobasso – Un po’ vigili, un po’ infermieri: defibrillatore a bordo dei mezzi

Un defibrillatore sui mezzi della Polizia municipale utilizzati durante gli infortuni stradali e un corso per imparare a utilizzarli sono le novità del progetto Cuore al quale hanno aderito i vigili urbani di Campobasso. Un servizio in più, che in certe condizioni può anche salvare la vita delle persone, è stato previsto sulle pattuglie di infortunistica stradale da oggi equipaggiate con un defibrillatore semiautomatico esterno.
Il comandante della Municipale Primiani ha voluto ringraziare la fondazione Giovanni Paolo II «in prima linea per la diffusione della cultura sulla gestione dell’emergenza».

 
 

Fonte: www.primonumero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *