Questo articolo è stato letto 2 volte

Semafori, multa annullata con giallo sotto 4 secondi

semaforo_giallo

semaforo_gialloNon vale la multa per passaggio di un incrocio con il semaforo rosso se la durata del giallo è inferiore a quattro secondi in centro abitato e a cinque fuori città. Ma possono essere stabiliti anche tempi diversi dagli specialisti della regolazione semaforica perché il codice della strada non si esprime dettagliatamente in proposito.
Lo ha evidenziato il sottosegretario dell’economia e delle finanze Enrico Zanetti, martedì 1° aprile alla Camera in risposta a una interrogazione di Simone Baldelli (Fi). La questione della durata della luce gialla dei semafori assume rilievo quando sugli incroci vengono posizionati i controllori automatici del semaforo.
Ovvero per evitare che l’automobilista passi con il rosso a sua insaputa perché tratto in inganno dall’eccessiva brevità della fase intermedia di colore giallo.
L’art. 41 del codice della strada dispone, infatti, che durante il periodo di accensione della luce gialla l’automobilista non possa oltrepassare la linea di arresto, a meno che egli non si trovi così prossimo al momento dell’accensione da non potersi più arrestare in condizione di sicurezza.

 

Fonte: www.italiaoggi.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *