Questo articolo è stato letto 2 volte

Sequestrate l’elemosina ai mendicanti”. Ordinanza shock dei vigili di Matelica

mendicante-elemosina

mendicante-elemosinaL’ordinanza è stata voluta dall’assessore alla sicurezza del comune marchigiano: “Se non possiamo multarli, gli sequestriamo il denaro elemosinato”.

Il comandante della Polizia Municipale di Matelica – in provincia di Macerata – ha emanato un’ordinanza destinata a far discutere: quella del sequestro dell’elemosina ai mendicanti che circolano nella cittadina: “Il vecchio regolamento è datato 1963 – spiega il Giuseppe Corfeo, numero uno dei vigili urbani -. Abbiamo ripreso quelli che erano i principi dell’antica versione e lo abbiamo modernizzato. La cosa più importante è stata la decisione di introdurre norme per dissuadere il comportamento di persone, i cosiddetti “accattoni”, che si trovano davanti al centro commerciale o a qualsiasi altro negozio, che possono dar fastidio con comportamenti molesti e quindi vanno sanzionati. In questo caso non con una multa ma sequestrandogli il “bottino” raccolto”.
Mauro Canil, assessore alla sicurezza, ha espresso soddisfazione per il provvedimento: “Avevamo bisogno di un regolamento comunale nuovo. Stiamo puntando molto sulla sicurezza del paese e ho voluto far approvare questo nuovo regolamento. Non potevamo prevedere il pagamento di una multa per chi non rispetta le regole, perché non sarebbe stata pagata ma mettendo come sanzione la confisca del denaro raccolto”.

Fonte: www.fanpage.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *