Questo articolo è stato letto 4 volte

Le nuove modalità di accertamento dei proventi al Codice della Strada in relazione all’entrata in vigore dei nuovi principi contabili ai sensi del D.lgs. 118/2011 – Seconda parte

le-nuove-modalit-di-accertamento-dei-proventi-al-codice-della-strada-in-relazione-allentrata-in-vigore-dei-nuovi-principi-contabili-ai-sensi-del-d-lgs-1182011-seconda-parte.jpg

Vedi la prima parte

Determinazione del fondo crediti di dubbia esigibilità
Per determinare il fondo crediti di dubbia esigibilità, che in contabilità finanziaria deve intendersi come un fondo rischi, diretto ad evitare che le entrate di dubbia esigibilità, previste ed accertate nel corso dell’esercizio, possano finanziare delle spese esigibili nel corso del medesimo esercizio, in occasione della predisposizione del bilancio di previsione è necessario:

  • individuare le categorie di entrate stanziate che possono dare luogo a crediti di dubbia e difficile esazione. La scelta del livello di analisi, è lasciata al singolo ente, il quale può decidere di fare riferimento alle tipologie o di scendere ad un maggiore livello di analisi, costituito dalle categorie, o dai capitoli…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *