Questo articolo è stato letto 14 volte

Bologna – Vigili, da novembre nuovo comandante. La Lega: «Sia un militare»

dipalma

dipalmaIl 31 ottobre scade il mandato di Di Palma. La proposta di Borgonzoni: «Si selezioni tra polizia o carabinieri».

 

Il Comune cerca il successore di Carlo Di Palma. La giunta Merola ha approvato la delibera per individuare il nuovo comandante della Polizia Municipale, il cui mandato scade il 31 ottobre. Di Palma è alla guida dei fischietti bolognesi da gennaio 2010, dopo il periodo da comandante a Ferrara.

 

LA LEGA: «SIA UN MILITARE» – L’avvio della procedura di selezione, che non esclude un’eventuale riconferma dell’attuale dirigente, è sotto l’occhio della Lega Nord, che chiede un comandante «militare». Il consigliere comunale della Lega Lucia Borgonzoni chiede che il nuovo capo dei vigili urbani sia individuato all’interno della Polizia o dei Carabinieri. «Darebbe un’impronta più militare all’intero corpo – spiega Borgonzoni – guidandolo verso un rinnovamento troppo spesso rinviato per motivi politici». «Senza nulla togliere all’operato del comandante Di Palma – continua l’esponente del Carroccio – auspico che il suo successore possa essere un agente non nominato dal sindaco, ma bensì, che provenga da una vera selezione per evitare quei rapporti che volenti o no, troppo spesso si instaurano in queste situazioni di nomine».

 

Fonte: corrieredibologna.corriere.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *