Questo articolo è stato letto 0 volte

Prato – Cade dal tetto per sfuggire al controllo: è grave

cinesi

cinesiL’uomo che è stato fermato dalla polizia municipale ha cercato di scappare, ma è ricoverato a Careggi.

Si è buttato da tetto per scappare dalla polizia municipale. Un cittadino rumeno si è procurato varie fratture, buttandosi da un tetto alto circa 10 metri, nel tentativo di fuggire alla polizia municipale che lo aveva trovato con documenti falsi dopo un normale controllo stradale.

L’uomo di circa 40 anni era stato portato in un ufficio al secondo piano del comando dei vigili per gli accertamenti del caso quando distraendo la sorveglianza è scappato da una finestra. Secondo quanto spiegato dai vigili l’uomo avrebbe percorso una tettoia sottostante e poi avrebbe provato a buttarsi nella corte di uno studio medico nelle vicinanze.

L’impatto col suolo, però è stato tremendo: il romeno nella fuga ha riportato numerose fratture. Il 40enne è stato soccorso dal personale della Misericordia, inviato dalla centrale operativa del 118 e trasportato con l’eliambulanza Pegaso all’ospedale Careggi di Firenze, dov’è piantonato dalle forze dell’ordine in attesa dell’identificazione. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

 

Fonte: www.lanazione.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *