Questo articolo è stato letto 0 volte

Momenti di paura a Ciampino, quattro auto prendono fuoco ed esplodono: danneggiate alcune abitazioni

incendio_auto_ciampino
incendio_auto_ciampinoNel primo pomeriggio nei pressi della stazione ferroviaria di via Acqua Acetosa a Ciampino ha preso fuoco una vecchia Fiat 500, subito dopo che il proprietario aveva spento il motore ed era sceso dalla sua auto.

In pochi attimi si è alzata una immensa colonna di fumo, notata anche dal centro cittadino e da Via dei Laghi. Sul posto è intervenuta immediatamente una pattuglia della Polizia Locale, diretta da comandante Roberto Antonelli. Sono state subito allontanate dal posto circa venti persone tra proprietari delle auto e residenti delle case limitrofe in preda al panico , la strada in quel tratto è strettissima e con molte case attaccate, ed è stata chiusa al traffico l’intera via Acqua Acetosa nel tratto compreso tra il sottopasso e via Romana Vecchia.

Momenti di paura si sono vissuti dopo circa 10 minuti quando tre delle quattro auto, la Fiat 500, una Fiat Panda e una Audi a4 sono esplose ed una quarta una Golf ha preso fuoco. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Marino ha permesso di evitare danni alle persone e dopo circa un ora la situazione tornava sotto controllo.

Nel rogo delle quattro auto sono state danneggiate anche alcune abitazioni, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale tenenza e la polizia stradale di Albano. In nottata invece si sono riaccesi diversi focolai al Campo Nomadi della Barbuta, dove sono dovuti intervenire di nuovo fino a tarda mattinata i pompieri di Marino e di altri distaccamenti della zona, supportati da una ruspa cingolata in dotazione all’Esercito, giunta dalla sede militare di via della Cecchignola.

Fonte: www.ilmessaggero.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *