Questo articolo è stato letto 0 volte

In caso di autobus fermo per la discesa dei passeggeri il conducente dell’autovettura deve prevedere il comportamento dei pedoni dopo la discesa dal mezzo pubblico, anche se in violazione di legge – Corte di Cassazione, sez. IV, 31/3/2014, n. 14776

in-caso-di-autobus-fermo-per-la-discesa-dei-passeggeri-il-conducente-dellautovettura-deve-prevedere-il-comportamento-dei-pedoni-dopo-la-discesa-dal-mezzo-pubblico-anche-se-in-violazione-di-leg.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *