Questo articolo è stato letto 2 volte

L’emissione dell’ordinanza ingiunzione per le violazioni per le quali non è ammesso il pagamento in misura ridotta non è assoggettata ad alcun termine di decadenza trovando come unico limite temporale il termine quinquennale di prescrizione del diritto alla riscossione della sanzione – Corte di Cassazione, 21/05/2014

lemissione-dellordinanza-ingiunzione-per-le-violazioni-per-le-quali-non-ammesso-il-pagamento-in-misura-ridotta-non-assoggettata-ad-alcun-termine-di-decadenza-trovando-come-unico-li.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *