Questo articolo è stato letto 1 volte

Bologna – Il comandante dei vigili resta Di Palma

dipalma2

dipalma2

Il comandante della Polizia municipale di Bologna resta Carlo Di Palma: è l’attuale numero uno dei vigili bolognesi, infatti, ad aver superato la procedura di selezione avviata da Palazzo D’Accursio. L’annuncio arriva dalla stessa amministrazione comunale. Attraverso un contratto dirigenziale a tempo determinato, dunque, Di Palma continuerà a guidare il corpo fino al 30 settembre 2016.

 

LA SELEZIONE – Al Comune erano arrivati 46 curricula e da questi sono stati selezionati sette candidati, che mercoledì mattina hanno partecipato ai colloqui. L’esame dei curricula è stato effettuato da Giacomo Capuzzimati (direttore generale del Comune), Luca Uguccioni (segretario generale) e Mariagrazia Bonzagni (capo dell’area Personale e Organizzazione), coadiuvati da Marco Agostini (direttore generale del Comune di Venezia ed ex comandante della locale Polizia municipale) e da Marta Trevisan (esperta in psicologia del lavoro). Nella procedura finale, Di Palma ha avuto la meglio su Massimo Ancillotti (già comandante a Monsummano, Lucca, Montecatini, Firenze e dirigente della Polizia municipale di Roma), Simone Bonucci (ex comandante nei Comuni della Val d’Orcia e Siena), Aldo Carriola Aldo (gia’ comandante a Giugliano e dirigente della Municipale di Napoli), Giovanni Colloredo (ex comandante a Portogruaro, Pordenone e Udine), Stefano Donati (ex comandante a Camaiore, Carrara, Pisa e Lucca, attualmente comandante a Bari) e Davide Orlandi (gia’ funzionario a Torino e oggi dirigente a Roma). Di Palma, prima di assumere l’incarico a Bologna, era stato comandante dei vigili a Castenaso e Ferrara.

 

Fonte: corrieredibologna.corriere.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *