Questo articolo è stato letto 5 volte

Autovelox nullo se non è ripetuta la segnaletica del limite di velocità dopo l’incrocio (G. Simonato)

autovelox-nullo-se-non-ripetuta-la-segnaletica-del-limite-di-velocit-dopo-lincrocio-g-simonato.jpg

La Corte di Cassazione, sezione sesta civile, con l’ordinanza n. 11018/14, del 20.5.2014, ha ribadito un principio importante sul regolare posizionamento della segnaletica relativa al controllo velocità operato dalle forze di polizia con l’utilizzo di strumenti omologati.
Quando viene imposto un limite di velocità che abbassa il limite previsto per il tipo di strada, dopo ogni incrocio esso si considera come inefficace e deve essere ribadito con altro segnale, se il gestore lo desidera… 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *