Questo articolo è stato letto 0 volte

Senigallia – Un milione di euro di multe: il Comune reinveste nella viabilità

soldi

soldiUn milione di euro proventi delle multe elevate dalla Municipale per le violazioni al codice della strada. E’ quanto il Comune conta di incassare a fine 2014. Una cifra inserita nel bilancio 2014, nella voce delle entrate, che consentirà però all’ente anche di investire nella mobilità. La legge infatti obbliga il comune a spendere il 50% degli incassi delle famigerate “multe” in “propaganda sulla sicurezza stradale, miglioramento della circolazione, potenziamento della segnaletica stradale, fornitura dei mezzi tecnici necessari per i servizi di polizia, interventi a favore della mobilità ciclistica e per la sicurezza stradale con particolare riguardo alla tutela degli utenti deboli”. Un milione di euro, quello che il comune prevede di incassare, calcolato sulla base delle medie statistiche si quanto acquisito negli anni precedenti.

Di questo milione ben 500 mila dovranno essere reinvestiti direttamente nella mobilità e secondo uno schema che la Giunta ha già deliberato. 125 mila euro serviranno al potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni alle norme sulla circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di auto, mezzi e attrezzature del Corpo di polizia municipale. Altri 125 mila saranno impiegati per la sostituzione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica delle strade comunali. Con 133 mila euro il Comune prevede di “migliorare la sicurezza stradale” e con altri 92 mila euro sarà possibile assumere personale stagionale a progetto nelle forme di contratti a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro, i cosiddetti “stagionali” della Municipale.

Per pagare le “misure di assistenza e di previdenza per il personale di polizia municipale” l’ente impiegherà 20 mila euro e altri 5 mila per la “realizzazione di corsi didattici finalizzati all’educazione stradale”. Proprio il potenziamento degli organici in forza alla Municipale si rivela particolarmente strategico nel periodo estivo, come quello in corso, quando i Vigili Urbani vengono concentrati nei controlli alla viabilità, ai locali e al commercio, anche durante la movida. Gli ausiliari per contro vengono utilizzati nel controllo delle auto in sosta.

 

Fonte: www.viveresenigallia.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *