Questo articolo è stato letto 1 volte

Il segnale di pericolo in caso di modifica della normale viabilità, con conseguente divieto di sorpasso, deve essere ben visibile e ripetuto a ogni intersezione. In mancanza l’ANAS è tenuta al risarcimento del danno per il sinistro verificatosi – Corte di Cassazione, sez. III civile, 28/7/2014, n. 17039

il-segnale-di-pericolo-in-caso-di-modifica-della-normale-viabilit-con-conseguente-divieto-di-sorpasso-deve-essere-ben-visibile-e-ripetuto-a-ogni-intersezione-in-mancanza-lanas-ten.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *