Questo articolo è stato letto 0 volte

Milano – Quattro ladri arrestati in piazza Duomo grazie al tam tam su WhatsApp

cellulare

cellulareLa segnalazione della banda è arrivata agli agenti della squadra speciale della polizia locale via smartphone. I quattro sono stati bloccati all’uscita di un negozio con abiti per un valore di 400 euro.

E’ stato anche il passaparola su WhatsApp fra gli agenti della polizia locale e i commercianti, oltre alle indagini, a consentire l’arresto di un gruppo di ladri colti in flagranza in un negozio di piazza Duomo a Milano. Oltre ai metodi tradizionali, anche attraverso WhatsApp da tempo i negozianti segnalano persone e situazioni sospette a un gruppo di agenti della Polizia locale che in borghese controllano le strade più commerciali della città, da piazza San Babila a via Dante.

Così sono stati segnalati i quattro albanesi – uno di 18, due di 20 e uno di 31 anni – che si aggiravano fra i negozi del centro e di corso Buenos Aires e che hanno tentato il colpo in piazza Duomo. All’uscita del negozio sono stati bloccati. Avevano abiti per 400 euro che avevano portato via togliendo con una pinza le placche antitaccheggio.

Fonte: milano.repubblica.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *