Questo articolo è stato letto 0 volte

Firenze – Sgomberato edificio occupato da 150 somali ed eritrei

sgombero-edificio-immigrati

sgombero-edificio-immigratiDalle 7 di mattina del 7/8/2014 è in corso lo sgombero di una palazzina occupata abusivamente da circa 3 anni in via Scipio Slataper a Firenze, nella zona di piazza Tanucci. Gli occupanti, circa 150 persone, principalmente di nazionalità somala ed eritrea, vengono trasferiti in una struttura di accoglienza del Comune a Sorgane. Si prevede che le operazioni non abbiano termine prima delle 17.

Si tratta di un’operazione «concordata» con l’amministrazione comunale, che nel cortile dell’edificio ha allestito una struttura gestita dalla Protezione Civile del Comune, dove si stanno registrando nomi e dati degli occupanti prima di trasportarli – con autobus dell’Ataf – alla struttura Sandro Pertini di Sorgane, normalmente utilizzata per l’accoglienza delle persone indigenti durante i mesi freddi invernali. Sul posto oltre al personale del Comune ci sono funzionari della Digos, Carabinieri e Polizia Municipale. L’accesso alla via Slataper è bloccato da pattuglie di vigili urbani.

L’edificio occupato era stato affittato dalla Regione Toscana, che fino al 2011 aveva alcuni uffici. Dopo l’occupazione era tornato in possesso della proprietà che ora ha ottenuto dalla magistratura un decreto di sequestro eseguito stamani – senza incidenti – dalle forze dell’ordine e dall’amministrazione comunale.

Fonte: www.firenzepost.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *