Questo articolo è stato letto 1 volte

Siracusa – Tassista abusivo minaccia i Vigili Urbani: ai domiciliari

taxi

taxiNell’ambito delle attività di controllo afferente l’abusivismo le categorie di taxi e vetture NCC, nonché delle guide e accompagnatori turistici non autorizzati, personale della Polizia Municipale di Siracusa, ha tratto in arresto tale Sebastiano Garofalo, 35 anni, resosi responsabile di minacce, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Da recenti disposizioni da parte della dirigenza del Comando di Polizia Municipale, il territorio cittadino viene anche controllato a protezione di cittadini e dei tanti turisti che si riversano in città, affinchè in special modo quest’ultimi, non siano oggetto di raggiri da parte di falsi tassisti o conducenti Ncc. Sabato, personale operante, notava un veicolo parcheggiato nelle adiacenze di un noto albergo, riportante la scritta Ncc: dello stesso venne annotato il numero di targa per successivi ulteriori controlli, quindi proseguiva fermandosi nei pressi della zona archeologica. Gli stessi venivano raggiunti da Garofalo, già ben noto agli operatori di Polizia , che chiedeva notizia del perché era stato annotato il numero di targa.

Lo stesso Garofalo proseguiva con atti provocatori e minacciosi pronunciando frasi del tipo “te la faccio pagare, ti prendo a botte etc”. A nulla sono valse le opere di convincimento e di spiegazione, fino a quando lo stesso è stato accompagnato al Comando. Sul luogo continuava a tenere un comportamento oltraggioso e minaccioso nei confronti degli altri operatori, tanto da richiedere l’intervento di altro personale presente. Dei fatti veniva informato il magistrato di turno Palmieri, il quale disponeva gli arresti domiciliari.

Nell’ambito dell’attività di controllo delle guide e accompagnatori turistici, lo stesso giorno è stato sanzionato C.C. per essersi reso responsabile di aver reclamizzato l’attività di guida turistica su area della Neapolis senza avere alcuna autorizzazione. L’attività di controllo sull’abusivismo in genere si sta anche concentrando sui parcheggiatori abusivi che da qualche tempo cominciano a proliferare nel territorio, i quali con la scusa di chiedere un offerta al cittadino e al turista hanno invaso i luoghi di maggiore affluenza. Personale della Polizia Municipale in borghese sta già operando per dare maggiore sicurezza ai cittadini e al turista.

Fonte: www.siracusanews.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *