Questo articolo è stato letto 6 volte

Cava Manara (PV) – Si schianta in auto contro un cinghiale, dopo due anni la Regione paga i danni

cinghiale_su_strada_incidenti

cinghiale_su_strada_incidentiUna dermatologa di Cava Manara, in provincia di Pavia, ha ottenuto 3.757 euro di rimborso dalla Regione Lombardia per un incidente fatto con un cinghiale. A dicembre del 2012, in una serata nebbiosa, la donna stava guidando la sua Bmw X5 quando ha investito l’animale, di medie dimensioni.

Uno scontro letale per il cinghiale. Illeso il medico, ma l’auto era rimasta gravemente danneggiata. Come spiega la Provincia Pavese, “dopo due anni di di “battaglia” legale, l’automobilista, assistita dall’avvocato Claudia Sclavi di Pavia, è riuscita ad ottenere il risarcimento non dall’assicurazione, bensì dalla Regione Lombardia”, attraverso il fondo per le “vittime degli incidenti stradali da fauna selvatica”.

La normale polizza assicurativa, si legge sulla Provincia Pavese, “salvo integrazioni (costose) a pagamento, non tutela da incidenti del genere. Invece la Regione, da tempo, ha attivato una sua assicurazione per tutelare appunto gli automobilisti. Naturalmente, come sempre accade, la procedura non è semplicissima. In questo caso, tuttavia, la vittoria (e il risarcimento) sono stati completi: la Regione ha saldato non solo il conto delle riparazioni, ma anche le spese legali sostenute dal medico pavese”. Nel dettaglio, la dottoressa è stata risarcita con 3.400 euro per il danno e il resto per le spese legali.

 

Fonte: stradafacendo.tgcom24.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *